Scegliere

Open Day a.a. 2024-2025
Corso in Management, Innovazione e Finanza - Perché sceglierlo

Il Corso di Laurea Magistrale in Management, Innovazione e Finanza (MIF) si propone di formare figure professionali fortemente ricercate nel mercato del lavoro, soprattutto in un periodo storico accelerato come quello attuale. I mercati e le imprese generano o si confrontano con cicli innovativi mai stati così veloci prima d’ora: le imprese necessitano di risorse umane capaci di creare, gestire e sviluppare i processi di innovazione.

I contesti organizzativi in cui applicare le conoscenze fornite dalla Laurea Magistrale MIF sono diversi, ad esempio:

  • innovation management
  • change management
  • finanza innovativa e sostenibile
  • start-upping e new venturing
  • gestione del risanamento aziendale
  • turn around management in imprese in crisi
  • gestione corrente di imprese industriali, commerciali, di servizi e ad alta intensità di conoscenza
  • gestione corrente di intermediari finanziari e di imprese che operano a livello internazionale

La formazione disciplinare aziendale MIF consente allo studente di acquisire in maniera integrata conoscenze funzionali e settoriali, secondo l'ottica interfunzionale e imprenditoriale.

Il percorso di apprendimento si completa con adeguate conoscenze di natura quantitativa, indispensabili per individuare ed elaborare i dati necessari ai processi decisionali. Inoltre, si studieranno le principali variabili di contesto necessarie per l'operatività delle aziende, in ambito nazionale e internazionale.

In definitiva si tratta di un percorso di apprendimento che prepara gli studenti ad assumere ruoli direttivi in contesti sempre più flessibili e volatili.

Curricula e specializzazioni

Il corso di studio si articola in due indirizzi diversi:

a. Management e Innovazione - si pone come obiettivo lo sviluppo di competenze volte alla creazione (imprenditorialità e start-up Ecosystem), gestione e sviluppo dell’innovazione (innovation e project management), l'apprendimento di un'innovativa organizzazione aziendale (Organizzazione e gestione delle relazioni di lavoro e dinamiche sociologiche dell’innovazione) e della capacità decisionale in contesti aziendali caratterizzati da forte complessità (Business Model Innovation e Risanamento d’impresa).

b. International Business e Finanza - sviluppa approfondite competenze necessarie per lavorare in imprese internazionali, in mercati globali e diversificati (Economia e gestione delle imprese internazionali; Scambi internazionali). Inoltre, lo studio degli intermediari finanziari (Corporate e Investment Banking; Management delle imprese bancarie) e degli strumenti più innovativi e sostenibili della finanza aziendale (Finanza Aziendale e Innovazione; Risk Management e derivati) completano il profilo del percorso.

I due indirizzi sono offerti in lingua italiana.

Il corso di Laurea prevede la possibilità per alcuni studenti di frequentare un semestre in Università partner in Europa, oppure di frequentare corsi in lingua inglese presso l'Università degli studi di Bergamo. Gli studenti sarano selezionati attraverso un Bando di partecipazione a programmi didattici internazionalizzati.